Translate

sabato 28 febbraio 2009

Cassata al forno..


Eccomiii.....finalmente un pò di meritato riposo. Ho terminato gli esami all'università per questa sessione e sono davvero soddisfatta dei risultati, adesso in attesa dell'inizio delle lezioni, mi rilasso un pò cucinando e andando in giro con il mio moroso, vorrei far mille cose ma il tempo stringe...e fra un pò mi tocca rimettermi sotto con lo studio!!!per giugno spero di dare diritto privato...e si sa!!!non è la materia più semplice di questo mondo...ma ancora è presto e c'è tutto il tempo per godersi questo sole leggero che scalda Palermo da qualche ora...sembra che anche il tempo come me..voglia rilassarsi dopo settimane di freddo, gelo e neve....e avere la neve qui a Palermo non è una cosa comune...direi un evento STRAORDINARIO...

Vi lascio con una torta alla ricotta...che qui chiamiamo CASSATA AL FORNO anche se non è la vera cassata con la martorana..!!! naturalmente nella versione senza glutine..





ingredienti per la pasta:


  • 150 gr di farina bi aglut

  • 90 gr di burro

  • 60 gr di zucchero

  • mezzo uovo

  • 1 tuorlo

  • 1/2 bustina di lievito consentito

per la crema:


  • 300 gr di ricotta

  • 2 cucchiai di zucchero a velo consentito

  • cioccolato a scaglie consentito

  • 1 tuorlo

Per la crema: filtrare la ricotta e scolarla, aggiungete lo zucchero a velo, 1 tuorlo mescolate e aggiungete le scaglie di cioccolato.

per la torta:

Impastare farina zucchero e burro, in seguito aggiungere le uova e creare un impasto omogeneo.

Creare una palla e far riposare per 1 ora avvolta nella pellicola trasparente. Foderare il fondo di una teglia rotonda,con la metà dell'impasto.mettendo prima la carta forno...Bucherellate con una forchetta il fondo. Con un altro pò d'impasto create i bordi. Aggiungete la crema di ricotta...e coprite con il restante impasto spianato con il mattarello.

Inserite nel forno già caldo per circa 40 minuti..controllate con uno stuzzica denti!!

sabato 14 febbraio 2009

Torta devil...Buon San Valentino..


Che dire..il mio nonnino ha festeggiato il suo compleanno ben 67 anni, e come tradizione ci siamo riuniti tutti figli e nipoti..Ogni giorno cresciamo sempre di più adesso siamo a quota 17...ma ancora il bello deve venire secondo me....ci siamo divertiti davvero molto..Tutta la sera ad andar dietro ai miei cuginetti, vederli correre nel terrazzo, giocare con le mollette a fare il trenino insieme...ogni volta torno bambina..Li adoro....



Visto l'occasione, ho pensato di preparare una torta per me e mio fratello..utilizzando il pan di spagna al cacao più soffice che abbia mai fatto, ma l'ho resa na torta DEVIL con i fiocchi.....



Direi che oggi potreste preparare questa torta al vostro moroso e decorarla con un cuore di panna...resterà estasiato!!!!Buon San Valentino a tutti....non basta un giorno per ricordarsi di quanto si ama una persona..però sarà perchè adoro le feste e i regali...e ogni scusa per me è buona per poter fare i piccioncini più di qualsiasi altro giorno. Ormai i baci perugina sono entrati nel vocabolario di tutti i fidanzati, non riuscirei a farne a meno...eh si lo so, c'è un business dietro..ma ki se ne frega...GODIAMOCI QUESTA GIORNATA TRA EFFUSIONI E ROMANTICISMO:::

La ricetta del pan di spagna la trovate qui...
poi ho aggiunto soltanto, la Panna....senza glutine ovviamente..
Dopo aver preparato il pan di spagna, l'ho lasciato raffreddare per qualche ora, l'ho tagliato e l'ho farcito con la panna, poi ho messo la panna nel sac à poche e ho decorato con cacao e zucchero a velo...

giudicate da soli....:):)

mercoledì 11 febbraio 2009

risotto ai carciofi con crema di ricotta


Oggi vi propongo una ricetta presa dallo zucchino d'oro....è davvero qualcosa di eccezionale,e nonostante il gusto dei carciofi era già conosciuto ne risotti...l'aggiunta di ricotta è qualcosa davvero particolare. Non avevo funghi secchi e quindi non li ho utilizzati.



Ingredienti :


  • 180g di riso,

  • 2 carciofi,

  • 1 porro,

  • 50g di ricotta,

  • prezzemolo,

  • olio evo,

  • sale e pepe

Preparare un brodo vegetale come siete soliti fare. Soffriggere i carciofi tagliati molto sottilmente e salare leggermente. Tostare il riso e portare a cottura con il brodo.

Amalgamare la ricotta, un pizzico di sale, pepe ed il prezzemolo tritato sino ad ottenere una crema, aiutandosi eventualmente con pochissimo brodo.

Una volta pronto il risotto, mantecarlo fuori dal fuoco con un filo d'olio e la crema di ricotta ed aggiustare di sale e pepe. Lasciar riposare 2 minuti e servire.

domenica 8 febbraio 2009

crostatine con fragole e crema pasticcera


In questi giorni di profondo stress, spero che almeno gli esami vadano bene. Mi sento il fiato sul collo e attendo che questo esame passi in fretta. In questi giorni qui da noi ha piovuto incessantemente, senza quasi mai dar la possibilità di scorgere un raggio di sole...Devo dire che mi è mancato. Passiamo alla ricetta di oggi, anke oggi un buon dolce...

Che soddisfazione, guardare i miei genitori e il mio ragazzo mangiare con gusto queste crostatine, senza glutine e davvero buone!!

la ricetta della crema pasticcera la trovate QUI, quella della pasta frolla l'ho presa da ANNa e devo dire che è la migliore che abbia mai fatto...ho dimezzato le dosi.



ingredienti:


  • crema pasticcera q.b. senza glutine

  • fragole

  • 150 gr di farina bi aglut

  • 90 gr di burro

  • 60 gr di zucchero

  • mezzo uovo

  • 1 tuorlo

Impastare la farina con zucchero e il burro e aggiungere in seguito l'uovo...Lasciar riposare in frigo per 20 minuti avvolta nella pellicola trasparente.

Stendere l'impasto e metterlo in formine rivestite da carta forno per fare le crostatine. Far cuocere per 20 minuti a 150°. Cambia da forno a forno.

Aggiungere la crema e decorare con fragole

giovedì 5 febbraio 2009

colazione....nutella e caffè!!



Che risveglio...ci voleva proprio!!!


Al pensiero di dover traferirmi in una stanza sola soletta con tanti libri....e buona volontà, ho deciso di coccolarmi questa mattina, e di affiancare ad una buona fetta di plum cake....un caffè rivisitato. Prendendo spunto da esperimenti e pasticci in cucina





ingredienti:




  • 2 tazzine di caffè


  • nutella


  • panna (consentita)


Preparate il vostro buon caffè, aggiungete un cucchiaino di nutella e guarnite con un ciuffetto di panna a spray!!!!! vi assicuro che il risveglio sarà più dolce...e duraturo!!!!

domenica 1 febbraio 2009

profitterol


Ecco a voi una ricetta davvero deliziosa.. é un dolce molto particolare, semplice nell'esecuzione che soddisfa palato...e sensi!!:) non ricordo se è un dolce regionale, non credo perché penso lo possiate trovare in giro per l' Italia.

L'altro giorno, in farmacia ho trovato dei bignè vuoti...e da li mi è venuta l'idea..

Questo dolce è ottimo per qualche pranzo della domenica, per giorni festivi....ho notato che vale davvero la pena cimentarsi a preparare questi dolci, perchè i prezzi lievitano a dismisura nelle pasticcerie gluten free e la soddisfazione ripaga meglio di qualsiasi altra cosa.

ps: un grazie alla signora Anna, che come sempre mi da mille delucidazioni in materia culinaria...



ingredienti:


  • una confezione di bignè vuoti senza glutine

  • panna a spray (consentita)

per la crema pasticcera


  • 3 cucchiai di farina (senza glutine)

  • 1/2 litro di latte (consentito)

  • 6 cucchiai di zucchero

  • 3 uova

  • una noce di burro

  • cioccolato fondente (consentito)

  • altri due cucchiai di latte

Preparate la crema, sbattendo le uova con lo zucchero. Aggiungete 1/2 litro di latte caldo(quindi riscaldatelo prima), e far cuocere mescolando con un cucchiaio di legno per 10 minuti. Quando la crema diventa densa aggiungere il burro e il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria nel latte.

Riempite i bignè con la panna,disponeteli su un piatto formando una montagna, e versate la colata di cioccolato sopra....Mettete in frigo e prima di servire decorate con la panna.

Buon appetito...