Translate

domenica 25 ottobre 2009

Martorana colorata....senza colori!!!

Ebbene si,

quest'anno sono riuscita a fare un pò di martorana per me colorata...ma senza utilizzare colori da cucina, perchè non so se sono consentiti per noi celiaci. Quindi mia zia e mia mamma (tutto questo sono riuscita a realizzarlo grazie a loro) sono riuscite a trovare un'idea...ZAFFERANO PER AVERE IL GIALLO, E CIOCCOLATO FONDENTE PER AVERE IL MARRONE..ecco che ho potuto realizzare tante belle castagne e banane colorate. ovviamente per me ho fatto solo questi tipi di frutto, potete fare anche il limone e per il paicere di vederla anche voi colorata.

Ho comprato la farina consentita che è specificata nel prontuario....Posterò anche le foto del resto della martorana che ho realizzato per regalarla (naturalmente li variano le forme e anche i colori sono quelli adatti)....ma come avete visto NON C'è NIENTE CHE NOI CELIACI NON POSSIAMO MANGIARE....



Quest'anno abbiamo cucinato la pasta di mandorle, l'anno scorso l'avevamo fatta a freddo.. ma così è molto più buona.

ingredienti: per 1kg chilo di martorana(circa 60 pezzi)






  • 500 gr di farina di mandorle (consentita)



  • scorza di limone



  • 2 bustine di vanillina (consentita)



  • 1 cucchiaio e mezzo di rum



  • 1 scatola di maizena



  • 110 gr d'acqua



  • zucchero 400 gr



  • 1 fialetta di aroma per mandorla (consentita)



  • coloranti inventati da me senza glutine(zafferano e cioccolato fuso)



  • invece gli altri utilizzeranno colori da cucina classici
Sciogliere lo zucchero, versare l'acqua, la vanillina, il rum, e la fialetta di mandorla e la scroza di limone. Cuocere a fuoco medio fino a far sciogliere definitivamente lo zucchero.
Appena i scioglie, si toglie dal fuoco e si versa la farina fino a quando mescolando la farina si stacca dal fondo con facilità.
Stendere la pasta di mandorle su vassoi di alluminio e spalmare sul vassoio lasciando asciugare tutta la notte.

L'indomani la troverete dura come la pietra. Con un cucchiaio di legno cominciando dai bordi staccatela dal vassoio e cominciate a lavorarla aiutandovi con la maizena (versatela sia sulle mani che sulla pasta di mandorle) non lavoratela troppo , dovete ottenere un cilindro o palla omogenea e liscia.
Dopo averla fatta riposare un po'. cominciate a prendere delle palline e foderando con la pellicola trasparente le formine pressate cosi da poter riprodurre la forma bene!! Adagiare il frutto ottenuto su un vassoio e far riposare 24 ore.
Il giorno dopo potrete cominciare a dipingerla come meglio credete, qui gioca la vostra fantasia!!! Potete decorare con le foglie del mandarino per esempio, della fragole che troverete nei negozi di cucina.




giovedì 22 ottobre 2009

Voglia di volareee...


Ciao a tutti,



questa sera volevo condividere con voi un pò di pensieri. Sempre più seguo you tube e vari



canali, sia di cucina che di make up, credo che pian piano la mia passione stia prendendo il



sopravvento..e sono davvero felice!! perchè prima non avevo hobby, ne passioni...invece adesso



posso condividere con voi questa voglia matta di pasticciare sia in cucina che con i trucchi!! Le



mie tasche non sono molto entusiaste proprio perchè adesso ho sempre voglia di



comprare...anche perchè sapete benissimo che le passioni si coltivano hahah e quindi...non basta



mai avere ciò che si ha. In cucina sarebbero tante le cose che mi piacerebbe avere...e spero un



domani, se riuscirò ad avere una famiglia tutta mia..e una casa tutta mia di poter riempire la



cucina come VOGLIO IO!! Intanto sto contagiando mia mamma, e la febbre dei dolci ha invaso



tutta casa. Abbiamo comprato dei sac a pochè professionali, e una siringa più semplice per fare le



decorazioni, abbiamo preso anche una nuova frusta elettrica che ha mille funzioni...e oggi



abbiamo fatto un pò la spesa perchè siamo in coso di lavori per la MARTORANA.... voglio fare



dei cestini...e fotografarli per mostarveli......e con questo penso di avervi annoiata abbastanza



adesso posto le mie splendide torte di compleanno.....!!!!!!!!!una è comprata in pasticceria..l'altra
è la mia crostata!!!(il mio pezzo forte) imparerò a decorare i dolci come una professionistaaa!!!!!!!

venerdì 16 ottobre 2009

Fiori di zucca maniaaaa

Buongiornooo a tutti,

mercoledì ho compiuto 21 anni..ma domani sera festeggio cn gli amici, quindi le foto le posterò tutte dopo!!! :) :) Mia mamma mi racconta sempre che sono nata in una calda giornata d'ottobre, anche se quest'anno di caldo ottobre non ha avuto niente..e adesso vi scrivo queste ricette, mentre sono coperta con la mia calda vestaglia, la mia tenuta(pigiamosa) e un cuscino di sopra...Sono esagerata???? si lo sonooooo ma c'è freddoooooo....!!!!

Ieri cn mia madre abbiamo assaporato il gusto dei fiori di zucca in due modi davvero semplici: Frti in pastella, e in un risotto con gamberett
Risotto con fiori di zucca e gamberi.




    ingredienti:

  • gamberi sgusciati e bolliti


  • porro


  • riso


  • fiori di zucca


  • zucchine genovesi


  • sale


  • pepe


  • brodo vegetale


  • vino bianco


  • burro
Preparare un risotto, facendo un soffritto con le zucchine genovesi utilizzando il porro, salare e pepare...aggiungere il riso e cominciare a mantecare il risotto con i gamberi aggiungendo di volta in volta il brodo fino a fine cotture. Quasi alla fine sfumare con del vino, e aggiungere i fiori di zucca e una noce di burro...



Fiori di zucca in pastella
ingredienti:




  • farina senza glutine


  • uova


  • fiori di zucca


  • sale
Preparare un composto omogeneo ad occhio con farina e uova e salare, rotolare i fiori di zucca lavati e privati del pistillo e frigger e in olio caldo!!!

E adessoo...Buon appetito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



domenica 4 ottobre 2009

Torta alla crema di nutella....ciuffi ciuffi di nutella!!



Buenos DIAS a todos,
oggi sono particolarmente felice. Ho provato a fare la torta che rifarò per il mio compleanno, sapete non si sa ma, se qualosa va storto!! Non sono consigliabili le novità all'ultimo minuto..La ricetta o meglio l'idea l'ho presa dalla Dolcetteria, anche se ho eseguito il pan di spagna che ho proposto Qui, la trovo un'ottima base!!


Ma il vero tocco sublime è stato dato dalla crema che Dolcetto ha preparato alla nutella




ingredienti:


250 gr di mascarpone


4 o 5 cucchiai di nutella


zucchero a velo consentito




La crema è di semplice elaborazione, basta mescolare con la frusta i due ingredienti e aggiungere un pò di zucchero a velo.




ho decorato, facendo dei ciuffetti di nutella su tutta la torta, dopo aver farcito all'interno la torta!!




Buon divertimentooooooooooooooo