Translate

venerdì 21 giugno 2013

Torta di compleanno per la mamma ispirata alla torta Mozart di Elena!

Andiamo con ordine: Oggi vi descriverò tutti i passaggi che servono per questa meravigliosa torta! Ispirata dalla torta Mozart della mia amica Elena (celiaca pasticciona); ho deciso non avendo il tempo di fare il marza pane di regalare una torta senza glutine di compleanno alla donna più importante della mia vita: Mia Mamma con tanto di illustrazione dei passaggi!!!! Così anche voi, vi potete cimentare in questa impresa...che d'impresa non ha niente perchè vi accorgerete è più semplice di quanto possiate immaginare.

Per il pan di spagna
  • Mix di farine creato da me (40 gr di fecola di patate 60 gr di maizena, 30 gr di farina di grano saraceno, 20 gr di farina di riso finissima)Mi raccomando accertatevi che la fecola o la maizena siano consentite!
  • 4 uova
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di mezzo limone
  • 1/2 bustina di lievito (Consentito)
Fate montare le uova con lo zucchero per almeno 12 minuti. Io ho abbondato con 15 e non me ne pento! :)
Aggiungete la farina setacciata e il lievito, un pizzico di sale, la scorza del limone e dopo aver imburrato e infarinato una teglia circa 26 cm infornate per mezz'ora a 180°. Controllate la temperatura in base al vostro forno.

Per la crema pasticcera ho preso la ricetta di Elena
(copio e incollo la ricetta)
500 ml di latte fresco       

80 g di amido di mais senza glutine        
4 tuorli
120 g di zucchero semolato
4 cucchiai aroma di limone

In un tegamino mescolare i tuorli e lo zucchero con una frusta. In un bicchiere mettere l'amido e per scioglierlo aggiungere un po' di latte. mescolare e unirlo ai tuorli ed allo  zucchero. Continuare a mescolare aggiungendo pian piano il resto del latte.
Trasferire il tegamino sul fuoco (medio) e continuare a mescolare fin tanto che non si solidifichi la crema. Alla fine aggiungere l'aroma al limone e versare in una ciotola; lasciare raffreddare a temperatura ambiente coprendo con un foglio di pellicola trasparente. Trasferire il tutto in frigo per almeno 4 ore.

                                                          PER LA BAGNA:

  • un pò di fragole
  • un pò di rum
  • zucchero
Schiacciate le fragole lavate con un cucchiaio aggiungete zucchero e rum e lasciate insaporire!


 Dopo aver cosparso lo strato di pan di spagna con la bagna, aggiungete la crema pasticcera!

 Tritate i pistacchi, io ho usato il tritatutto della Tupperware, molto utile e veloce!


Ho ricoperto la torta con la panna montata (consentita)
 Decorato il tutto con granella di pistacchio e fragole!!!!!!!!!!!!!!!!!

5 commenti:

Sonia ha detto...

fantastica!!!! che brava che sei, auguri a tua mamma! abbiamo lo stesso tritatutto ;-) buona domenica e baci

Anonimo ha detto...

Amoreeee bravissimaa!! E con le Foto passo passo seguire è ancora piu semplice ;-)

La Gaia Celiaca ha detto...

è bellissima cara, sei stata bravissima chissà come sarà stata contenta la tua mamma!

Elena ha detto...

Mi fa piacere che tu abbia scelto una mia torta per questa occasione perchè io l'ho realizzata proprio per il compleanno dei miei genitori!!
Mi piace molto la tua personalizzazione e l'aspetto è da urlo!!
Braverrima la mia bambolina!!

Marilena ha detto...

Grazie mille....*amore hai ragione i procedimenti passò passo servono così sono un aiuto in più a chi decide di fare la ricetta * Elena, Gaia, Sonia .....<3 grazie mille