Translate

venerdì 24 gennaio 2014

Gluten (FRI)DAY e plumcake del buon mattino di Sonia



Oggi, sono riuscita ad inserire la ricetta per l'appuntamento del venerdì! Fortunatamente avevo la foto giù sul pc, di questa ricetta provata qualche settimana fa. La ricetta è di:

 Sonia (La cassata Celiaca) e sono i Plumcake del buon mattino. Io ne ho fatto per tempo e comodità uno solo in versione MAXI ma il risultato è stato lo stesso. ... Almeno credo. Soffice, e gustoso il mattino dopo!!!!!


Ingredienti:
250 gr. farina (per me farina di riso finissima senza glutine)
90 gr. burro
80 gr. zucchero
150 ml latte
1/2 bustina lievito per dolci (per me senza glutine)
2 uova
un pizzico di sale

Montate il burro con lo zucchero; aggiungete un tuorlo alla volta e versate alternando piano piano farina, latte e un pizzico di sale. Infine amalgamate mescolando dall'alto verso il basso gli albumi montati a neve.... e via di forno a 180° per 35 minuti.

Buon GLUTEN (FRI) day....a tutti!


lunedì 13 gennaio 2014

La pastella della Nonna

Uno dei ricordi più belli che ho di mia nonna paterna, è la sua pastella. Non è il suo sapore che mi riaffiora in testa quando penso a lei, ma la sua immagine mentre la preparava....
Sono attimi che restano impressi nella memoria di ognuno di noi e a quasi tre mesi dalla sua scomparsa penso sempre agli ultimi giorni passati insieme e al suo amore per la vita e la sua voglia di vivere. 

Ci sono persone che lasciano il segno, ed è bello quando ci ritroviamo a parlare degli aneddoti più belli e divertenti  sorridendo cosi come lei ci ha lasciati. 

Non avevo mai provato a fare la pastella perchè pensavo ci volesse troppa energia. Si, perchè mia nonna non ricorreva ne a fruste ne a forchette ma alle sue mani....


Così cominciava a sciogliere il lievito di birra con l'acqua, e piano piano aggiungegeva dosando con lo sguardo farina e acqua, farina e acqua....

e sbatteva, sbatteva energicamente con le mani l'impasto...

Successivamente si copriva con della carta trasparente e sopra un pleid e metteva al calduccio la sua pastella.


Dopo circa 1 ora e mezza o 2  quando il composto gonfiava più del doppio. 

Si cominciava la frittura. Immergendo verdure come (carciofi, cardi...)o semplicemente senza niente e si gettavano in una padella colma di olio ben caldo....


Spero anche voi possiate provare questa deliziosa e cara ricetta!!!!
Ingredienti:

  • un panetto di lievito di birra
  • acqua 
  • farina (senza glutine)
  • Dosare lentamente la farina e l'acqua, fate in modo che il composto non sia ne troppo lento ne troppo denso...più o meno deve essere come quello delle crepes...
  • Diventerà così spumoso dopo la lievitazione!





venerdì 3 gennaio 2014

Antipasti veloci....!Rondelle di sfoglia e salmone




BUON ANNO.....buon 2014!!!!!!
L'anno che aspetto da una vita è appena iniziato e sono curiosa come un bimbo che scopre il mondo piano piano. Ho sempre creduto alle fatalità e per questa ragione amo il 14 come numero e l'ho proclamato come numero della mia vita! 
Quando arriva un nuovo anno ci si appresta subito ad ipotizzare cosa accadrà, a desiderare qualcosa o sperare che qualcos'altro non succeda. Bisognerebbe vivere senza previsioni, organizzazioni ma  quella vita così rude e priva di sogni da voler realizzare non fa al caso mio. 
Così penso all'anno nuovo ed immagino: colori, tessuti, profumi, luci che mi facciano brillare gli occhi e scaldare il cuore. Immagino risate, lacrime e rimorsi per vivere come ho sempre fatto ogni momento a pieno. Immagino amicizie vecchie e nuove, parenti lontani e vicini e riconciliazioni così come litigi. Spero che l'anno nuovo non mi porti bugie, indifferenze e avidità da parte sia mia che degli altri. Un anno sincero nel bene e nel male. Un anno di normale routine circondato da momenti speciali. Perchè un anno è come uno scrigno magico che resto aperto soltanto 365 giorni per poi richiudersi e custodire per sempre eterni ricordi.


Vi lascio questa leggera e sfiziosa ricetta se avete ancora voglia di giocate a carte e inviti a casa:

Ingredienti:

  • pasta sfoglia senza glutine (per me DS)
  • salmone 
  • sale
Lasciate scongelare la pasta sfoglia. Apritela e stendetela  un pò con un mattarello. Tagliatela in 2 parti seguendo la linea verticale cosi da formare due rettangoli. Adagiate in ogni parte il salmone tagliato a pezzetti e avvolgete la sfoglia in modo da creare un rotolo.
Tagliatelo a rondelle e ponete su una teglia rivestita da carta forno a cuocere per 10 minuti a 180°.
Controllate la cottura sulla base del vostro forno. Sfornate e lasciate intiepidire.